Amministratore di condominio, consulenza condominiale
Cell: +39 389.8091932
Email: info@studiocaputoantonio.it
Via Pietro Marti 9/A Lecce (LE) - View Map

Caputo Antonio studio amministrazione condomini:
preventivi personalizzati gratuiti, tempestività degli interventi, efficacia della gestione e spese, professionalità

   :. Ultimi aggiornamenti .:

Pagine: 1 2 3
vedi dettaglio   Condominio: il negozio al piano terra paga le spese di portone e scala

Anche il negozio paga le spese di rifacimento del portone condominiale e quelle per il vano scale e l’ascensore. È quanto stabilito dal Tribunale di Genova con una recente sentenza [1]: si tratta infatti di beni comuni con la conseguenza che le relative spese di conservazione gravano su tutti i condomini in misura proporzionale ai millesimi. A nulla rileva che il proprietario dei locali posti al piano terra, come uffici e negozi, non utilizzi l’ascensore, le scale e il portone: secondo il trib...
>> leggi tutto...
  
      
vedi dettaglio   Amministrazione condominiale. Vi è obbligo di formazione anche per commercialisti ed esperti contabili

L'A.L.A.C. ha diffuso un comunicato stampa con il quale sottolinea che l'obbligatorietà di un corso di formazione iniziale per svolgere l'attività di amministratore di condominio vale per tutti, compresi i dottori commercialisti iscritti all'albo e gli esperti contabili. Obbligatorietà della formazione. Da un comunicato stampa diffuso dall'Associazione Liberi Amministratori Condominiali (A.L.A.C.) si apprende che, dopo numerose segnalazioni da parte dei cittadini, alcuni Odini di Commercialisti...
>> leggi tutto...
  
vedi dettaglio   Morosità in condominio. La ricevuta mensile per la riscossione non ha nessun valore.

L'esistenza del credito vantato da parte del condominio dovrà essere ulteriormente provato nella successiva, ed eventuale, fase di opposizione. La delibera di approvazione del rendiconto, nel caso concreto, avrebbe rappresentato titolo di credito del condominio opposto che così avrebbe provato l'esistenza del credito rivendicato. Il fatto. Un condominio, tramite il suo amministratore, chiede ed ottiene un decreto ingiuntivo che notifica ad un condomino moroso per il mancato pagamento delle rate...
>> leggi tutto...
  
vedi dettaglio   Decreto ingiuntivo: nel giudizio di opposizione non si può sindacare la validità della delibera che ha approvato il rendiconto

In sede di opposizione a decreto ingiuntivo non è ammesso debitore invocare la revoca del decreto sulla scorta dell'asserita invalidità della delibera assembleare. Infatti, le difese che è in grado di opporre il condòmino “moroso” avverso al decreto ingiuntivo possono riguardare la sussistenza del debito e la documentazione posta a fondamento dell'ingiunzione, ovvero il verbale della delibera assembleare, ma non è in grado di estendersi alla nullità o annullabilità della delibera avente ad ogget...
>> leggi tutto...
  
vedi dettaglio   "Isole ecologiche e incentivi ai cittadini". Amministratori di condominio incontrano Comune „“Isole ecologiche e incentivi per la differenziata”. Amministratori condominiali incontrano Comune“

"Isole ecologiche e incentivi ai cittadini". Amministratori di condominio incontrano Comune „ LECCE - La raccolta differenziata dei rifiuti è stata al centro di un incontro che si è svolto, nel pomeriggio di ieri, presso Palazzo Carafa. Alla tavola rotonda erano presenti i portavoce della "Associazione liberi amministratori condominiali”, la ditta Monteco, di recente incaricata per la raccolta nel Comune di Lecce, l’assessore all’Ambiente Andrea Guido, e i tecnici comunale: tutti assieme per ...
>> leggi tutto...
  
      
vedi dettaglio   Carcere per l'amministratore che non riconsegna i documenti condominiali

La Cassazione non fa sconti: la mancata restituzione è appropriazione indebita aggravata. Un amministratore di condominio palermitano, condannato in primo grado ed in appello per essersi rifiutato di restituire i documenti contabili inerenti all'amministrazione di un condominio, si rivolgeva in Cassazione per ottenere l'assoluzione dai reati addebitatigli: il ricorso è stato però respinto e l'amministratore condannato anche alle spese processuali dalla Seconda Sezione Penale della Cassazione che...
>> leggi tutto...
  
      
vedi dettaglio   Sì al danno morale per la perdita dell'animale da affezione. Condannato al risarcimento dei danni il vicino «pistolero»

La condotta tenuta integra il reato ex articolo 544 ter Cod.pen. Quando il vicino decide di farsi giustizia da sé. Purtroppo capita anche di avere vicini di casa che posseggono armi (o affini) nonostante evidenti disturbi psicologici: diversamente non potrebbe definirsi chi, sostenendo di essere infastidito dal comportamento di un povero gatto, decide di spararlo con un fucile ad aria compressa. Ciò è quanto avvenuto nel milanese dove un improvvisato pistolero si è appunto reso responsabile d...
>> leggi tutto...
  
      
vedi dettaglio   Spese legali nelle cause tra condominio e condomino: se il giudice compensa le spese ognuno paga il proprio avvocato

Chi paga le spese legali necessarie per sostenere una causa contro un condomino o per resistere alla causa intentata da un comproprietario contro la compagine? La sentenza n. 13885 del 18 giugno 2014, resa dalla Suprema Corte di Cassazione, spiega come debbono essere ripartiti gli oneri legali in queste situazioni. La pronuncia merita attenzione poiché la problematica è ricorrente ed in materia non si segnalano molte prese di posizione giurisprudenziali in merito. Il condominio Alfa decide di ...
>> leggi tutto...
  
      
vedi dettaglio   Utilizzo del pos in condominio. Spunti di riflessione

In riferimento al commento al decreto legge 30 dicembre 2013, n. 150, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2014, n. 15, (c.d. milleproroghe), pubblicato ieri, sono giunte in redazione, diverse perplessità da parte gli addetti ai lavori. Cercheremo ora di dare delle risposte ai quesiti inoltrati. 1. La norma può trovare applicazione in ambito condominiale? Molti lettori hanno fatto notare che la norma è confinata esclusivamente ai rapporti professionali e/o commerciali (il co...
>> leggi tutto...
  
      
vedi dettaglio   Certificazione energetica. Arriva la soluzione «pilatesca» dei Notai (a carico dei proprietari).

Il nuovo studio. Il Consiglio nazionale del Notariato ha recentemente pubblicato il nuovo studio, “la disciplina nazionale della certificazione energetica - Guida operativa 2014 ”, curato dal notaio Giovanni Rizzi . La finalità è quella di fare il punto sulla situazione in materia di certificazione energetica con riguardo alla legislazione nazionale alla luce anche alla luce delle modifiche introdotte della legge 21 febbraio 2014 n. 9 «Destinazione Italia». Lo studio pubblicato costituisce, di f...
>> leggi tutto...
  
      
vedi dettaglio   Immobile locato a terzi? Doveri e i rischi raddoppiati per l'amministratore di condominio.

Se il Condominio concede in locazione ad un terzo una proprietà comune (magazzino condominiale), in capo all'amministratore sussiste una duplice responsabilità: da una parte, è responsabile ex se nei confronti del condominio stesso; dall'altra, è responsabile nei confronti del conduttore dell'immobile. Il caso. Con atto di citazione un conduttore conveniva in giudizio innanzi all'adita giustizia un Condominio in persona del suo amministratore e legale rappresentante, affinché previo accertament...
>> leggi tutto...
  
vedi dettaglio   NUOVI ADEMPIMENTI PER GLI AMMINISTRATORI CONDOMINIALI PUGLIESI: OBBLIGATORIO IL FASCICOLO DEL FABBRICATO.

Lo scorso 26 Maggio 2014 sul Bollettino ufficiale regionale n.66 è stata pubblicata la Legge regionale n.27 “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni ‐ Istituzione del fascicolo del fabbricato”. Tale norma ha il precipuo scopo di censire e catalogare il patrimonio edilizio, tutelando la sicurezza dei cittadini. Il sistema integrato e informatizzato permetterà di verificare lo stato di conservazione degli immobili sul territorio comunale, att...
>> leggi tutto...
  
      
gestioni condominiali Lecce
Per qualsiasi tipo di richiesta contattaci ai nostri recapiti oppure direttamente on-line dal modulo informazioni